“I Mangiamiglia on the road”: un viaggio educativo attraverso bellezze e le prelibatezze dell’Italia.

Marzo 27, 2019
by redazione librì

Il progetto di Librì in collaborazione con FIAT

Con la campagna “Evvai” nel 2015, in occasione di EXPO abbiamo realizzato con Fiat la campagna “Evvai”.

Un kit educativo per raccontare le mille meraviglie della nostra penisola e il piacere del viaggio. Per farlo abbiamo introdotto una famiglia un po’ speciale: la famiglia Mangiamiglia.

Una famiglia vivace, dinamica, giovane, buffa, curiosa, ironica, che, come suggerisce il cognome stesso, è abituata a viaggiare e lo fa con gran piacere:

mamma, papà, due figli, nonno e il cane girano l’Italia con la loro Titti Brumm (una 500L).

 

Tema della campagna educativa “I Mangiamiglia on the road” in effetti era proprio il viaggio alla scoperta di luoghi e sapori caratteristici della nostra terra, macinando chilometri sulle strade delle regioni italiane, tra città, castelli, pianura, mare e montagna, prelibatezze gastronomiche e meraviglie architettoniche, tra scorci paesaggistici unici al mondo e opere d’arte mozzafiato.

Nei kit della campagna, rivolta alle classi III, IV e V della scuola primaria di tutta Italia, si trovavano i libri con le storie della famiglia Mangiamiglia per i bambini, un poster che forniva indicazioni per creare una “mappa dei luoghi e dei sapori”le cartoline per i genitori.

Era stato attivato anche un concorso, cui era stato dato il nome di “una classe on the road”: ai bambini è stato chiesto di creare una mappa dei luoghi e dei sapori della loro classe. Ovviamente ai docenti è stata consegnata una traccia per aiutare nella realizzazione – passo passo – della mappa. Tutti gli elaborati sono stati infine messi online nel sito evvai.fiat.it, sito cui potevano accedere anche le famiglie e, votando la scuola, partecipare attivamente per far vincere alla scuola stessa molti premi, utili per lo svolgimento della didattica: pc,  stampanti, fotocopiatrici, biblioteche, materiali da disegno.

Decisamente questa è stata una delle campagne dove abbiamo coinvolto maggiormente anche i genitori che hanno contribuito a far vincere le scuole dei propri figli in un divertente concorso, mettendo in moto un circuito virtuoso di comunicazione fra comunità educante, nuove generazioni e aziende partner.

 

Leave a Comment