1. Squaderno

consulta, crea, condividi appunti e lezioni

Lo strumento più semplice e immediato per entrare a far parte di una comunità di insegnanti generosa e competente. Cerca e consulta centinaia di appunti di lezioni, suggerimenti operativi, schede didattiche di tutte le aree tematiche per lavorare in classe con i tuoi studenti.

Ricette semplici per lezioni interessanti

Squaderno.it è il sito con cui puoi consultare, creare, condividere appunti personali per lo svolgimento di lezioni in classe.

  1. Consulta liberamente gli appunti di lezione di tuoi colleghi; esplora tutte le sezioni tematiche, trova spunti e nuovi approcci per le tue lezioni in classe.
  2. Crea il tuo personale “squaderno” di appunti con le tue lezioni personali.
  3. Condividi se vuoi e con chi vuoi le tue lezioni personali, Contribuisci a creare la comunità più generosa e competente d’Italia.

Entra in Squaderno.it e aderisci alla comunità di insegnanti più generosa e competente in Italia.

Lorenzo Domizioli e Niccolò Brogi, raccontano Squaderno.it; lo strumento più semplice e innovativo per la condivisione del sapere.

Prenota

19 ottobre, ore 15, sala 4 - Padiglione Spadolini

2. Reale / immateriale

nuovi modi per fare didattica su progetti speciali

Esperienze educative in classe con kit didattici multimediali

Fra digitale e cartaceo

Digitale e materiale, virtuale e reale, spesso sono considerati antitetici. Quello che vogliamo mostrare sono progetti che rendano evidente come il virtuale sia reale e come il materiale possa sfruttare il digitale per obiettivi didattico divulgativi.

 

Nicola Bigi, con la sua TIWI ogni giorno crea e gestisce contenuti che rendono più interessante ed efficace l’esperienza dello studio e dell’apprendimento con uno scopo: spiegare concetti complessi in modo semplice.

Prenota

20 ottobre, ore 12, sala 4 - Padiglione Spadolini

3. Digital transformation & education

gestire il cambiamento tecnologico in classe

Quali sono stati i principali cambiamenti tecnologici e digitali degli ultimi anni? Come affrontarli e adattarli in chiave scolastica educativa? Come possono gli insegnanti trovare, in questo cambiamento epocale, dei nuovi strumenti per coinvolgere gli studenti?

3 domande cruciali per gestire il cambiamento tecnologico in classe

Usando il metodo dello storytelling, il seminario, nella parte iniziale si propone di fare una carrellata di quelli che sono i principali avvenimenti digitali che hanno modificato e rivoluzionato ogni ambito della nostra vita. Compresa la scuola. Per capirli e per spiegarli. Dagli Smartphone al Web, dai Social alle App, dal Cloud all’IoT. Nella seconda parte saranno indicate e discusse cinque metodologie e approcci da applicare al modo di insegnare, per essere più efficaci per affrontare le criticità scolastiche (dipendenze, cyberbullismo e privacy, per citarne alcune).

Simone Terreni, storyteller, ingegnere, imprenditore e divulgatore di temi tecnologici e scientifici. Con Librì Progetti Educativi ha pubblicato: Dai segnali di fumo ai social.

Prenota

20 ottobre, ore 15, sala 4 - Padiglione Spadolini