Con l’educazione alla sicurezza FIAT sposa le campagne scuola Librì.

Marzo 19, 2019
by redazione librì

Uno degli argomenti cui Librì dedica, da sempre, cura e particolare riguardo, è quello della sicurezza.

Educare alla sicurezza, riuscire a coinvolgere i bambini e a farli partecipi dell’importanza che alcune buone pratiche hanno per il benessere di tutti, è un impegno, una vera e propria mission.

Abbiamo collaborato, negli anni, con molte aziende, concordi sull’importanza di far arrivare il messaggio nelle scuole, nelle case, ai più piccoli. Noi di Librì ci occupiamo e abbiamo parlato di sicurezza in tutti i campi.

Una campagna particolarmente felice è stata quella legata a Fiat sulla sicurezza in viaggio. La prima collaborazione e la prima campagna risale al 2009, si chiamava “Bimbisicuramente” e il tema centrale era l’importanza dei dispositivi di sicurezza (seggiolini, cinture etc).

Moltissime ricerche evidenziano come la maggior parte degli incidenti avvengano nei tragitti quotidiani, in particolare quello casa  scuola dove a volte, per la fretta o col pensiero che “ma sì sono due minuti” non si presta la stessa attenzione alla sicurezza che si effettua invece in casi di viaggi lunghi, magari in autostrada. La campagna è stata presente in tutte le concessionarie del brand e ha raggiunto 2400 classi e oltre 60.000 bambini.  Nella campagna scuola è stata coinvolta anche la conduttrice Cristina Parodi.

 

Per  l’edizione successiva, nel 2010, che ha visto la partecipazione congiunta di Ministero della Salute e Fiat, la campagna prese il nome di  “BimbiAmbiente” e fu incentrata sulla salvaguardia ambientale.

Ecologia e buone norme per la salvaguardia del nostro pianeta passano infatti anche dall’acquisto di un’auto. E Librì, anche su questo argomento, ha saputo e sa trovare le parole per coinvolgere, divertendo e giocando.

In definitiva le due campagne hanno raggiunto oltre 120.000 famiglie con figli in età scolare in due anni di promozione, con un ritorno altissimo in termini di immagine e reputazione con il coinvolgimento di un’audience settoriale di grande interesse. Al punto da invogliare FIAT a proseguire con una campagna di più ampio respiro in occasione dell’EXPO 2015 e focalizzata su un tema di grande interesse per l’azienda e per gli utenti: il viaggio on the road. [segue]

Leave a Comment