“Dopo il temporale”, un libro per mandare via la paura

9 Marzo, 2020
by redazione librì
Spesso i bambini sono esposti alle notizie di cronaca, come attentati terroristici o virus: il libro “Dopo il temporale” ci spiega che il modo migliore per mandare via la paura è parlare.

D’un tratto un terribile tuono rimbomba nella strada. E d’improvviso mamma, papà e tutti gli altri adulti sembrano preoccupati, non hanno più tanta voglia di ridere o di parlare. Anche a scuola, ai giardini, nei supermercati la vita non è più quella di prima. Alla televisione parlano di cose strane, usano parole difficili. I bambini capiscono che c’è qualcosa che non va, ma nessuno spiega loro cosa stia accadendo. E questo crea in loro ancora più angoscia.

I bambini, al pari degli adulti, sono esposti alle notizie di cronaca. Che si tratti di un attentato terroristico – come avviene in questo libro illustrato, uscito nella collana Collilunghi – o di un virus, come sta accadendo proprio in questi giorni, la strada da percorrere per sostenere i più piccoli è solo una: parlare con loro senza tentare di nascondere, spiegare con parole semplici quello che sta accadendo e rimanere vicini. Solo così, la paura del temporale se ne andrà.

Il protagonista di Dopo il temporale si ritrova a vivere una situazione simile. Un giorno in città avviene un attentato terroristico. Il bambino non sa cosa sia accaduto, crede sia stato solo un terribile tuono, ma d’improvviso si accorge che i genitori non si comportano come al solito, hanno paura e tutti evitano di uscire di casa. In strada, a scuola, nei negozi è la stessa cosa. Tutti sono tristi, con la testa bassa. “C’è stata un’epidemia di tristezza dappertutto”, pensa il bambino.

Tutto cambierà solo quando i genitori parleranno con il figlio e gli spiegheranno cos’è avvenuto. Certo, non è facile capire e le domande da fare possono essere tante: perché? Chi è stato? Cosa succederà? Ma le parole di mamma e papà hanno la forza di spazzare via la paura e poi, come ci rivela lo stesso bambino alla fine, “dopo il temporale, torna sempre il sereno”.

L’autrice del libro è Hélène Romano, una psicoterapeuta francese specializzata in traumi dell’infanzia e docente universitaria. Dopo gli attentati del 13 novembre 2015 a Parigi, ha partecipato a molte trasmissioni televisive e rilasciato molte interviste per mostrare ai genitori come parlarne ai propri figli. Dopo il temporale, arricchito dalle splendide illustrazioni di Adolie Day,  nasce proprio da questa esperienza.

Leave a Comment